loading

Buonasera sono Caio, lavoro nella Beta S.p.A. da 22 anni e in questi ultimi 5 anni la società ha subito una serie di avvicendamenti che ne hanno sconvolto la struttura dirigenziale e a cascata l’operatività.

Nella mia attività di agente di commercio per la Beta ho vissuto questi cambiamenti in prima persona e ora mi sono deciso a denunciare l’ultimo episodio che in ordine di tempo mi ha coinvolto.

Sono stato convocato dal Dr. Tizio (AD della società) che ricevuti i dati delle vendite dei nostri prodotti di assistenza sanitaria ha pensato bene di dirmi senza mezzi termini che la mia “zona” deve essere più produttiva pena il mio licenziamento.

Spiegate le ragioni del calo delle vendite, purtroppo legate ad elementi oggettivi (nuovo concorrente che opera in modo aggressivo per farsi conoscere dal mercato) mi è stato imposto di CORROMPERE i miei clienti promettendo loro una percentuale del 40% sul fatturato di zona da consegnare ogni fine mese in contanti.

Io non ho alcuna intenzione di corrompere alcuno e pertanto invio la segnalazione sperando possa essere utile a far emergere e arrestare questo sistema. Per tali ragioni ho deciso di inviare questa stessa segnalazione anche alla Procura della Repubblica.

Casi di studio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *