loading

Perché scegliere Adiscor?

Sussiste un grave e potenziale rischio nella gestione interna del processo di whistleblowing.

L’introduzione normativa nell’ambito del D.Lgs. n. 231/2001 è recentissima e i risvolti pratici, con le relative difficoltà, prenderanno forma solamente al termine di una prima fase di “start up”. Ciononostante, già oggi, è possibile immaginare una serie di problematiche nella gestione interna del processo di whistleblowing, tra cui:

  • quale funzione interna sarà incaricata di ricevere le segnalazioni;
  • quali e quante altre risorse interne potranno/dovranno essere coinvolte nel processo di gestione;
  • come gestire la documentazione raccolta e i report;
  • come gestire il processo informatico.

Tutti questi interrogativi portano ad una domanda conclusiva che un ente volenteroso di rispettare le richieste normative dovrà necessariamente porsi, ovvero “lo svolgimento di queste attività in uno con l’intervento di più risorse interne non mina la riservatezza dell’identità del segnalante”?